venerdì 8 maggio 2015

Candela profumata per la mia cucina

Buongiorno amiche! Maggio è uno dei miei mesi preferiti e in questi giorni di sole e di caldo mi sento l'argento vivo addosso. Sono iperattiva e non sto ferma un momento. Mi sveglio con la voglia di spalancare tutte le finestre, prendermi cura di me e della mia casa e poi uscire per godere dell'aria praticamente estiva.
Stamattina ho fatto una candela profumata per la mia cucina e volevo mostrarvi i semplici passaggi che ho fotografato con il cellulare. Procedimento semplicissimo che ci permette di riciclare ceri già usati, tea lights e anche colori a cera spezzati e inutilizzabili.




Per prima cosa, ho grattugiato, con un vecchio coltello, un cero e un tea light colorato (ma va benissimo anche un pezzetto di colore a cera).

Dal cero, ho tirato via lo stoppino, che ho arrotolato intorno ad uno stecchino e ho posizionato al centro del vasetto.

Ho messo all'interno del vasetto la cera e ho fatto sciogliere a bagnomaria.

Per profumare la mia candela, ho usato qualche goccia di olio essenziale di limone e qualche goccia di dark amber di Zara.

Infine ho lasciato raffreddare e indurire la cera e ho tagliato lo stoppino della misura giusta.






Visto? Fare una scented candle in casa è semplicissimo e poi la si può personalizzare come più ci piace nel colore e nel profumo. Tenete presente che il colore che aggiungete schiarirà moltissimo quando la cera si sarà solidificata. Grattugiate la cera e riempite il vasetto all'interno di un sacchetto di plastica per proteggere il vostro piano di lavoro. E pulite perfettamente l'orlo del vasetto da eventuale cera con un tovagliolo di carta, mentre è fluida. Non ci sono altri accorgimenti. Più semplice di così!



Buona giornata e dolce fine settimana a tutti!
Carmen

3 commenti:

Palmieri Savina Tecla ha detto...

Sei veramente brava! Un abbraccio Savina

francesca ha detto...

Grazie cara Carmen devo provare assolutamente!!!!
Un abbraccio
Chicca

Very ha detto...

Beh... devo dire che grazie ai tuoi passaggi dettagliati non sembra difficilissimo! Il tuo risultato è sicuramente ottimo! ! Bravissima!!
Baci